Dott.re Giuseppe Spinelli

Rinoplastica

RINOPLASTICA

Rinoplastica foto prima e dopo intervento

La rinoplastica o settorinoplastica funzionale e ricostruttiva è uno dei più comuni tipi di intervento in chirurgia maxillo-facciale.

Il Dott. Giuseppe Spinelli consiglia di sottoporsi a un intervento di rinoplastica o settorinoplastica quando il paziente o la paziente esprime la necessità di migliorare non solo la funzionalità respiratoria ma anche la morfologia del proprio naso. Obiettivo ultimo dell’intervento è anche quello di modificare il naso al fine di renderlo armonico con l’aspetto del proprio viso.

Nello specifico, il chirurgo Giuseppe Spinelli può modificare tutte le parti del naso con l’obiettivo di rendere naturale l’aspetto. Oltre agli obiettivi morfologici la maggior parte degli interventi riguarda la correzione degli aspetti funzionali connessi a problematiche respiratorie. ll Dott. Giuseppe Spinelli consiglia la settorinoplastica funzionale e ricostruttiva al fine di migliorare la respirazione nasale ed esegue contemporaneamente sia la plastica del setto che la riduzione dell’ipertrofia dei turbinati nasali inferiori con lo scopo di migliorare sintomi nasali lamentati quali la sensazione di naso chiuso, russamento notturno e apnee nel sonno.

Esegue inoltre la rinoplastica o settorinoplastica ricostruttiva quando la struttura nasale necessita una complessa ricostruzione come ad esempio dopo un trauma facciale accidentale, stradale o sportivo, per correggere malformazioni presenti alla nascita e/o anomalie congenite, oppure in seguito ad abuso di droghe, o per l’insorgere di malattie oncologiche.

Nella maggior parte dei casi, soprattutto quando c’è la necessità di eseguire significative modifiche della respirazione nasale per presenza di importanti deformità nasali, consiglia di sottoporsi a una tecnica di rinoplastica o settorinopalstica aperta, perché permette una completa esposizione e analisi intra-operatoria delle strutture del naso. In particolare, questa tecnica permette l’allestimento e l’utilizzo di innesti cartilaginei od ossei che il chirurgo preleva solitamente dal setto nasale o dalla cartilagine costale oppure, dalla cartilagine dell’’orecchio.

Nella maggior parte dei casi il Dott. Giuseppe Spinelli non utilizza tamponi nasali ed esegue l’intervento in anestesia generale, per assicurare maggiore comfort e sicurezza al paziente, con una notte di ricovero.

La settorinoplastica funzionale e ricostruttiva è una procedura senza dolore con tempi di recupero di 7-10 giorni.